In occasione della 102esima edizione di Pitti Uomo, Brekka ha presentato la collezione Spring Summer 23, la prima interamente disegnata dagli stilisti di Em’s, design studio famoso per il suo profondo know-how nell’abbigliamento di ispirazione tecnica. 

Attraverso i nuovi capi, il brand activewear e leisurewear, vuole trasmettere i valori di libertà, carattere, intensità e spronare i propri clienti a una vita entusiasmante.

Da sottolineare, poi, che tutta la collezione è realizzata con tessuto sostenibili e attenti all’ambiente tematica sempre più di rilievo nel mondo della moda.

Brekka Metropolitan e Brekka Challenger sono le due anime raccontate dalla collezione SS23. 

Brekka Metropolitan 

Per coloro che considerano le grandi città globali il loro habitat naturale e vivono il viaggio di ogni giorno come un’avventura sempre nuova. 

Dal carattere urban, Brekka Metropolitan si contraddistingue per un design dai volumi ampi e una palette cromatica ispirata alle sfumature del deserto tra note sabbia, arancioni bruciati, khaki e blu notte. 

Pensata per l’esploratore metropolitano alla ricerca di un’estetica contemporanea e un’attitudine decisamente smart, è realizzata con tessuti tecnici, texture in rilievo, trapuntature ricercate, stampe camouflage e nastrature esterne.
I must have di questa linea sono sicuramente i parka con le maxi tasche e i giubbotti quilted. 

Brekka Challenger 

Per gli amanti dello sport che vedono il movimento come un modo per superare i propri limiti, per coloro che amano fissare costantemente obiettivi nuovi e fanno di tutto per raggiungerli. 

Brekka Challenger è caratterizzata da una palette dai toni accesi che vanno dal rosso bitter all’arancione e corallo, in contrasto al classico blu notte e vanta tessuti tecnici resistenti fino a 5k colonne d’acqua, leggeri, traspiranti, impermeabili. 

Colonne portanti di questa linea sono il softshell foderato con rete 3D e le giacche impermeabili block color appartenenti al mondo del windsurf realizzate con materiali eco-sostenibili.